Gestione sistema qualità

Gestione sistema Qualità

Il settore della salute che tocca la sfera più delicata della persona richiede, più di ogni altro, standard elevatissimi di qualità e sicurezza.
La conformità alla norma ISO 9001:2015 è quindi, per l’Ospedale San Camillo di Treviso, un punto di partenza essenziale per la corretta gestione dei processi primari e di supporto, dai quali scaturisce l’assistenza erogata agli utenti/clienti, e per favorirne il controllo in modo formalizzato e strutturato.
L’obiettivo di dotarsi e certificarsi secondo gli standard definiti dalla normativa è quello di fornire all’organizzazione uno strumento di gestione che consenta di tenere sotto controllo la capacità della struttura di erogare servizi conformi alle richieste ed aspettative dei clienti, nel rispetto dei requisiti cogenti applicabili e di agevolare la definizione di obiettivi di miglioramento delle prestazioni della stessa organizzazione.

 

La Vision

  • Il servizio completo del malato/utente nella globalità del suo essere
  • Alla sua persona prestiamo le nostre cure secondo le sue necessità e le nostre capacità e competenze
  • Tutte le attività dell’ospedale hanno una sola prospettiva di servizio: la promozione dell’uomo
  • Ci impegniamo affinché l’uomo venga posto al centro dell’attenzione nel mondo della salute
  • Vogliamo stimolare in tutti gli operatori l’umanizzazione della struttura
  • Vogliamo garantire nel migliore dei modi, i diritti del malato e il rispetto per la dignità delle persone

 

La Missione prevede il raggiungimento dei seguenti obiettivi generali:

 

  • Essere in grado di soddisfare la crescente domanda di prestazioni ed in particolare quelle relative ai bisogni segnalati dalla popolazione afferente al bacino di riferimento
  • Mantenere l’attuale livello di prestazioni convenzionate e incrementare quelle private, come tendenzialmente è successo negli ultimi anni, in un’ottica di mantenimento dei traguardi fino ad ora raggiunti nell’offrire servizi all’utenza.
  • Collocarsi in un ottica di sinergia e collaborazione con le altre strutture pubbliche e con le altre parti interessate
  • Perseguire l’efficace ed efficiente utilizzo delle risorse economiche investite, più precisamente si intende l’ottimizzazione dell’utilizzo dei locali e delle apparecchiature.

Gli strumenti che la Direzione ritiene indispensabili per il conseguimento dei suddetti obiettivi generali sono:

  • l’informazione, la formazione e l'aggiornamento del personale;
  • il coinvolgimento e la motivazione degli operatori nell'implementazione e nell'attuazione delle attività pianificate per il raggiungimento degli obiettivi;
  • il costante monitoraggio delle performance processuali attraverso la misurazione di opportuni indicatori, la programmazione e lo svolgimento di audit interni secondo i criteri del miglioramento continuo della qualità.

 

TUV

Responsabile Qualità sede Treviso: dr.ssa Silvia Zanello
Responsabile Qualità di Istituto: Suor Sabine Zida (presso sede Istituto Roma)